Passa ai contenuti principali

Benvenuti


Le prime luci dell'alba ci portano alla mente tutto quello di buono c'è in questa vita
Questa vita fatta di semplice quotidianità o per qualcosa di più grande che è in noi
Al nostro dolce risveglio, magari pronti per affrontare una giornata piena di impegni
La giornata che ci si presenta davanti è sempre diversa, dovrei dire di viverla sempre al massimo, ma che cosa significa vivere al massimo?! Datemi un vostro significato di questa frase!!!

Bene questo è il mio primo post. Cercherò di aggiornare quotidianamente questa mia pagina personale. Avrei voglia di farlo diventare il mio diario personale.

Un saluto a tutti!!!

Commenti

  1. E' un onore per me scrivere il primo commento del blog!
    Vivere al massimo x me significa non lasciarsi ninte indietro. Fare tutto quello che ti passa pr la mente, senza starci troppo a pensare e soprattutto farlo prima che si possa cambiare idea.
    Magari poi ti accorgi che hai fatto una c...... ma almeno ne è valsa la pena!
    pinù

    RispondiElimina
  2. Ed io sono più che contento che tu sia la prima a scrivere sul mio blog!!!

    Questo è un periodaccio nero per me ed io non sto sfruttando molto la mia vita... anzi sto richiudendomi un po' in me stesso!!!

    RispondiElimina
  3. Il fatto di scrivere un blog non è una chiusura, al contrario è un segno di apertura agli altri e ai loro pensieri! anche pee me non è un bel periodo, io sì ke ho chiuso i ponti con tutti!pinù

    RispondiElimina
  4. Questo forse è il modo migliore per sfogarmi e ritrovare un po' me stesso!!!!

    RispondiElimina
  5. già, però cambia colore al titolo arancione sovrapposto alla foto, che a leggerlo divento strabico :D

    RispondiElimina
  6. sei un copione!!!!
    ahhahahah

    allora devo assolutamente aggiungerti ai miei link!!
    tu sei decisamente più adatto di me ad avere un blog...

    ma un modello di blog con dei colori diversi no eh?...non si legge un cavolo!

    RispondiElimina
  7. Grazie di cuore per avermi mandato un messaggino!!!
    Non vi preoccupate che adesso cambio un po' le cose, soprattutto al titolo... eheheheheheheheeh!!!

    Eddai il modello è molto carino, mi piace e non è vero che non si legge niente, tranne che il titolo O_o!!!!
    :P

    RispondiElimina
  8. domanda un po' idiota, ma le immagini dello slideshow non sono le tue vero?

    RispondiElimina
  9. No le foto che sono nello Slide sono prese da Flickr ... poi voglio vedere se riesco a mettere nelle slide le immagini di DA, ma credo che queste siano belle lo stesso!!! Ma voglio provare!!! ;)

    RispondiElimina
  10. Ciao Davide, sono Claudia!(mara)
    Che interrogativooooo!
    Vivere al massimo... il concetto cambia sicuramente da persona a persona; seguire le proprie passioni senza limiti, viaggiare, incontrare nuova gente, avere un figlio, avere un lavoro, avere la buona salute, avere una nuova macchina fotografica ?!?... chi lo sa? :) Dipende... todo depende... :)

    RispondiElimina
  11. Beh Claudia... sono spunti... solo per capire cosa gli altri intendono dare il massimo!!! Per cui è molto personale e cambia da persona a persona ;)
    Ma grazie mille per averlo condiviso!!! ;)
    Come puoi ben capire ultimamente le cose non stanno andando bene per me!!!! E vorrei con tutto il cuore che tu facessi parte di questo blog... in fondo lo avevamo iniziato a fare quando esprimevo i miei pensieri nel tuo ;)

    RispondiElimina
  12. Ciao ...sono Martina di fb .
    Bellissimo il tuo blog e tu non sei mai scontato , bravo !!!!
    Nella vita ci sono periodi negativi e momenti spiacevoli ; è per questo , secondo me , che quando ci capita qualcosa di bello , bisogna gustare al massimo quel momento e farne tesoro ;
    tenersi strette certe emozioni per non lasciarsi andare nei momenti di sconforto .
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. Marti grazie di cuore per essere passata... sei un tesoro!!!!!!!
    Infatti, come tu ben sai, una cosa ora come ora me la sto tenendo ben stretta ;)!!!

    RispondiElimina
  14. Caro Daviduzzo,

    anche se un po' in ritardo sono anche io qui a farti il mio + grande in bocca al lupo x questa tua nuova avventura... E' ovvio che, Telecom xmettendo, seguirò le tue gesta ovunque deciderai di spostarti ed esprimerti... sono tipo "zecca" o "cozza attaccata allo scoglio" :D

    Baciiiiiii,

    gilda

    RispondiElimina
  15. Ehilà Gilda... la mia richiesta è stata un po' forzata, ma grazie di cuore per il tuo "in bocca al lupo"!!!!!!!!

    Baci baci!!!!

    RispondiElimina
  16. Nel lontano 2008 scrivevi questo tuo primo post. Ti conosco da poche immagini e post letti del 2011 ma credo sia arrivato il momento, per conoscerti un pochino di più di ripercorrere all'indietro il tuo "diario" virtuale. Quale modo migliore se non partire dall'inizio? Eccomi qui!Ele

    RispondiElimina
  17. @Ele: non mi dire niente ehehehehehehehe... era tutto diverso allora... per fortuna tante cose sono cambiate.... a partire dal fatto che ho aperto il blog nel periodo più nero dal punto di vista lavorativo... ero caldamente a casa in quel periodo!!!! ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Giorgia

Lo scorso 8 aprile ho partecipato all'ultimo workshop di ritratto utilizzando i flash a slitta staccati dalla macchina fotografica. Questa volta ho avuto il piacere di scattare alcune foto a Giorgia. Come nel caso di Natalia, devo dire che anche lei è stata parecchio paziente, simpatica e ci ha anche aiutato in alcuni casi, almeno nella parte che riguardava le pose da tenere. Anche questa è stata una gran bella esperienza e spero vivamente che la sua bellezza renda con le mie foto, perchè se non ci sono riuscito è tutta colpa mia, perchè credetemi che lei è realmente bella.


Still life

Prima del workshop a cui ho partecipato lo scorso sabato, lo still life per me era una tecnica che richiedeva sicuramente tanta pazienza e tanto tempo, ma non pensavo che ci fosse dietro tantissimo lavoro in più. Oltre allo scatto c'è tutta la fase di post produzione che è un momento molto importante. Io personalmente ho ripreso 4 scatti di quelli in cui io ci ho messo anche un piccolo click e l'ho post prodotti con i miei soliti metodi, ma con qualche spunto in più grazie a Francesco, nostro insegnante.
Spero vi piacciano.




Lo scatto che vedete proprio qui sopra me lo sono creato io, seguendo un po' quello che la mia testa mi diceva, in fondo si dovevano fare prove e così ho fatto!

Di seguito vedrete gli scatti fatti praticamente tutti insieme: in ogni scatto c'è un pezzo di noi (associati al fotoclub effeunopuntouno) e del nostro workshop...


La mia prima mostra personale

Come avete letto nello scorso post, mi sono buttato in una nuova esperienza: allestire una mostra personale. Non avevo mai pensato che ne avrei fatta una, ma l'occasione è arrivata e grazie a due amici sono riuscito a mostrare per la prima volta alcune mie immagini (che avete già visto su queste pagine). All'inizio non sapevo proprio cosa proporre, visto che di foto ne ho un sacco, ma guardando il posto è stato piuttosto facile decidere l'Islanda.


E' stata un'esperienza fantastica: mi è stata data un'altra possibilità di raccontare la bellezza di questa meravigliosa terra. Mi sono divertito a raccontare ogni scatto che ho mostrato e sono stato felice di vedere le persone coinvolte nel mio racconto. Questo post vuole essere un ringraziamento a tutti quelli che sono intervenuti ed anche una condivisione per chi, in un modo o nell'altro, non sono riusciti ad esserci.





























Le foto che ho condiviso sono state scattate da chi è passato nei