Passa ai contenuti principali

Festa degli sprevengoli


Gli “sprevengoli”, secondo la tradizione popolare locale, sono spiritelli che disturbano le persone nel sonno, saltando loro sull’addome e facendole svegliare di soprassalto, con l’affanno.

Per esorcizzare la paura di questi “ospiti” notturni con l’allegria, Ostra propone tre serate di buona cucina e divertimento il 24, 25 e 26 ottobre.

L’associazione Ostra Eventi, con la collaborazione del Comune, sta lavorando alacremente per offrire la migliore accoglienza a quanti sceglieranno di partecipare alla festa.

Oltre 10 antiche cantine dislocate nel centro storico faranno a gara per proporre i menù più suggestivi e stuzzicanti.

Un’attenzione particolare riserveranno, come è ormai tradizione, alla cura degli ambienti, con luci soffuse e addobbi stravaganti. E niente da stupirsi se fra i tavoli e lungo le volte faranno spicco ragni mostruosi, fantasmi e orride streghe.

Lungo le strade e i vicoli più bui, avvolti in un’atmosfera magica e misteriosa, non mancheranno spettacoli e intrattenimenti. Adulti e bambini potranno partecipare mascherati. (INFO)



Diciamocelo, una serata molto bella. Ci sono andato venerdì, peccato che non c'erano le attrazioni con gli artisti di strada e c'erano pochissime maschere!!! Le cose belle sono le cantine, girovaghi per il paese in cerca di musica, locali allestiti in maniera bellissima, bevi e ti diverti!!! ;)


Commenti

Post popolari in questo blog

07 - Film "Fotografici" - Il Trono di Spade

Beh che dire di questa serie TV?
Basata sul libro di George R. R. Martin (A song of ice and fire), la serie TV tratta della storia di battaglie, intrighi, violenze, sopraffazioni e sotterfugi; racconta la storia di un Trono ambito da molti, ma difficile da conquistare.
Racconta la storia di diverse famiglie e di diverse strade intraprese per conquista il Trono.
Racconta la dura vita dei "Corvi della Barriera", paladini che tengono a freno i Bruti (e non solo) che si trovano all'estremo Nord della loro terra.

Ma non è solo la storia quella che emoziona e colpisce; la fotografia è qualcosa di fantastico: dai suoi campi lunghi e corti, dalle inquadrature dei maestosi monti, delle pianure, del mare, del deserto fino a restringere il campo nei primi piani dei protagonisti di questa storia.
Vi lascio con il Trailer in Italiano della prima stagione, ma per chi non lo avesse ancora visto in questo weekend si è conclusa la seconda!!!
Buona visione a tutti!!!



Effeunofest 2017 - Il rumore della fotografia

Lo scorso fine settimana a Pianello Vallesina, nell'incantevole cornice di Villa Salvati, si è tenuto il tanto atteso Effeunofest.

FOTOGRAFI - Sebastião Salgado

Per troppo tempo ho seguito un po' distrattamente le foto di Salgado: ho anche un libro che parla di lui e della sua carriera da fotografo, ma non mi sarei mai immaginato che dopo aver visto il film "Il sale della Terra" sarebbe esplosa una vera passione fotografica per lui e per i suoi meravigliosi lavori...