Passa ai contenuti principali

Da una stanza di albergo


Ciao amico/a mio/a!!!
Dopo una settimana eccomi qui di nuovo a scriverti!!! Lo faccio in un momento buono della mia vita!!! ;) Ho intitolato questo post in questo modo perchè quando qualcuno parla da una stanza di albergo, significa che sei in viaggio di divertimento, oppure sei in viaggio per lavoro!!! Il mio scrivere oggi è dovuto al mio viaggio di "lavoro"!!! Ebbene sì!!! Finalmente qualcosa si sta muovendo!!!! Da martedì fino a ieri sono stato a Cesate (MI)!!!
Dicevo che qualcosa si è mosso... eh sì proprio così, la società di Fano con cui avevo un accordo verbale mi ha ricontattato per presenziare a questo corso... certo me lo hanno fatto sapere martedì mattina, per poi partire nel pomeriggio, ma alla fine sono andato!!!
In questi giorni ho riassaporato il gusto di conoscere nuove persone, rivederne altre che avevo conosciuto in occasioni precedenti; ho riassaporato il gusto del viaggio, del vivere in una stanza di albergo!!! Mi sono risentito di nuovo libero!!!
In questi giorni ho scoperto che probabilmente dovrò iniziare subito a lavorare e molto più probabilmente dovrò andare a Bologna... non so ancora se per un paio di giorni a settimana, oppure dovrò trasferirmi lì!!! Questa è una cosa che saprò più avanti!!!
Ora mi rimane solo di definire (nero sù bianco) l'accordo con l'azienda che mi assumerà!!! ;)
Finalmente il sole ritorna a splendere!!!
Però la mia trasferta milanese mi ha portato anche il raffreddore... che gli prendesse sonno!!! Uff!!!
Ora sono in convalescenza... l'odiata convalescenza da raffreddore... datemi la febbre, il mal di testa... ma non date il raffreddore... lo odio!! Non sopporto non poter sentire gli odori, non sopporto il naso chiuso, il dovermi soffiare il naso!!! E soprattutto odio non poter sentire i sapori... le papille gustative in questi periodi vanno in ferie e puoi mangiare anche la m**da e non sai che sapore abbia!!! Insomma, una forchetta come me, come può fare a non sentire il sapore della pizza con Scamorza e Speck, o la tagliata di Manzo con pomodorini, parmigiano e rucola, o le penne all'arrabbiata e via dicendo?! E soprattutto quando tutto questo ben di Dio è offerto dall'azienda che ci ha ospitati?! Ehehehehehe!!! E' un vero delitto!!! Ehehehehehe!!!
Insomma è stato un'ottima settimana in fondo e sta ritornando pian piano il sereno dentro di me!!!!
Ma come sempre c'è anche la parte meno bella di questi viaggi!!! L'impossibilità di muoversi, Milano era a 20km e la stazione più vicina era irraggiungibile dall'albergo, ti porta o startene solo in camera, magari con un bel libro da leggere, o guardando la TV!!!
Per fortuna però avevo dei compagni di viaggio e di "giochi" per cui questo tempo è passato alla grande!!! ;)
Ora non mi rimane che riposare in questo weekend per iniziare la prossima settimana alla grandissima!!!
Ora ti saluto e ti auguro un buonissimo weekend caro/a amico/a e magari ci leggiamo nei prossimi giorni per darti qualche novità!!! ;)

Commenti

  1. yuppiiii!!!
    finalmente qualcosa si muove!!!
    in bocca al lupo!!
    e prendi qlcs x il raffreddore!
    a me funziona bene il triaminic flu...provalo!
    ciau

    RispondiElimina
  2. Ehehehehe... cara mia ... io ho i miei bombardoni americani ;)!!!!
    Oggi sicuramente sto meglio!!! ;)

    Crepi 'sto lupo!!!! ;)

    RispondiElimina
  3. La prossima volta che torni a Cesate fai un fischio che si esce a fare qualche scatto in compagnia ;) ahahaah!!!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Giorgia

Lo scorso 8 aprile ho partecipato all'ultimo workshop di ritratto utilizzando i flash a slitta staccati dalla macchina fotografica. Questa volta ho avuto il piacere di scattare alcune foto a Giorgia. Come nel caso di Natalia, devo dire che anche lei è stata parecchio paziente, simpatica e ci ha anche aiutato in alcuni casi, almeno nella parte che riguardava le pose da tenere. Anche questa è stata una gran bella esperienza e spero vivamente che la sua bellezza renda con le mie foto, perchè se non ci sono riuscito è tutta colpa mia, perchè credetemi che lei è realmente bella.


Still life

Prima del workshop a cui ho partecipato lo scorso sabato, lo still life per me era una tecnica che richiedeva sicuramente tanta pazienza e tanto tempo, ma non pensavo che ci fosse dietro tantissimo lavoro in più. Oltre allo scatto c'è tutta la fase di post produzione che è un momento molto importante. Io personalmente ho ripreso 4 scatti di quelli in cui io ci ho messo anche un piccolo click e l'ho post prodotti con i miei soliti metodi, ma con qualche spunto in più grazie a Francesco, nostro insegnante.
Spero vi piacciano.




Lo scatto che vedete proprio qui sopra me lo sono creato io, seguendo un po' quello che la mia testa mi diceva, in fondo si dovevano fare prove e così ho fatto!

Di seguito vedrete gli scatti fatti praticamente tutti insieme: in ogni scatto c'è un pezzo di noi (associati al fotoclub effeunopuntouno) e del nostro workshop...


La mia prima mostra personale

Come avete letto nello scorso post, mi sono buttato in una nuova esperienza: allestire una mostra personale. Non avevo mai pensato che ne avrei fatta una, ma l'occasione è arrivata e grazie a due amici sono riuscito a mostrare per la prima volta alcune mie immagini (che avete già visto su queste pagine). All'inizio non sapevo proprio cosa proporre, visto che di foto ne ho un sacco, ma guardando il posto è stato piuttosto facile decidere l'Islanda.


E' stata un'esperienza fantastica: mi è stata data un'altra possibilità di raccontare la bellezza di questa meravigliosa terra. Mi sono divertito a raccontare ogni scatto che ho mostrato e sono stato felice di vedere le persone coinvolte nel mio racconto. Questo post vuole essere un ringraziamento a tutti quelli che sono intervenuti ed anche una condivisione per chi, in un modo o nell'altro, non sono riusciti ad esserci.





























Le foto che ho condiviso sono state scattate da chi è passato nei