Passa ai contenuti principali

Monte Conero - Le due sorelle

Quando uno ti chiede: andiamo alle Due Sorelle domani? Tu rispondi sempre sì a prescindere, perchè le Due Sorelle hanno quel qualcosa in più che altri posti non possono competere!!!

Ti alzi al mattino presto, carico e felice di tornare laggiù dove i due scogli staccatisi dal Monte Conero sono come appoggiati sul fondo del mare e aspettano di essere visitate!!! Peccato che bisogna sempre chiedere prima che sentiero fare, perchè non è sempre una cosa scontata!!! Tu sai che il sentiero più agevole è il Passo del Lupo, ma se nel gruppetto c'è una guida d'eccezione, tutte le tue sicurezze cadono e ti ritrovi a fare un sentiero che non hai mai fatto e che probabilmente non farai mai più.

Però è stato un gran bel camminare!!! Di foto ne ho fatte poche, vuoi perchè la giornata non era delle migliori (c'era tanta umidità e quindi parecchia foschia), ma soprattutto dovevo stare attento a dove mettere i piedi... il sentiero si vedeva a malapena, ma vi assicuro che ad ogni passo avevo un punto meraviglioso da osservare!!!



















Commenti

  1. Che incanto, Davide!
    Ero stata nella spiaggetta che si vede nell'ultima foto, molti anni fa.
    Ma la vista che ci hai regalato è impagabile :-)

    cari saluti
    Dany

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :) ... grazie Dani per la tua visita!!!
      La vista che ho condiviso ha colpito molto anche me, perchè da quella parte non ci ero mai stato ed è stato bello poterci andare!!! :)

      Elimina
  2. Ciao Davide…una delle spiagge più belle che abbia visto in Italia, di quelle visitate da me, in Sardegna non ci sono mai stata per cui la riviera del Conero per me resta la più bella!
    Una sera d'estate ho visto al TGNews le due sorelle e sono rimasta così colpita dal posto che la mattina successiva ho preso l'auto e senza sapere esattamente dove fossero ho preso l 'autostrada e sono uscita dal casello autostradale di Ancona e ho chiesto al casellante che strada fare per andare dalle due sorelle. Quando sono arrivata in cima e ho visto il panorama sono rimasta affascinata per la bellezza della riviera. Le tue foto le ben rappresentano! complimenti e buona domenica! Cri : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammazza, sei partita proprio all'avventura!!! Beh secondo me hai fatto più che bene!!! Io sono innamorato di questo posto!!! Vorrei poterci andare in qualsiasi momento, ma non mi è possibile!!!
      Dopo questa visita ad un orario un po' "caldo" vorrei poterci tornare di mattina moooooolto presto e godermi la pace dell'alba da qui!!! :)

      Elimina
  3. Che meraviglia Davide!!! Alcune foto sembrano ritrarre i paesaggi irlandesi...
    Bravo.
    PS. io che ispiro non mi ci vedo eh!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed invece .... è la mia fantastica Riviera del Cònero!!! :)
      Grazie.

      PS: e anche qui devo scrivere.... ed invece.... :)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

07 - Film "Fotografici" - Il Trono di Spade

Beh che dire di questa serie TV?
Basata sul libro di George R. R. Martin (A song of ice and fire), la serie TV tratta della storia di battaglie, intrighi, violenze, sopraffazioni e sotterfugi; racconta la storia di un Trono ambito da molti, ma difficile da conquistare.
Racconta la storia di diverse famiglie e di diverse strade intraprese per conquista il Trono.
Racconta la dura vita dei "Corvi della Barriera", paladini che tengono a freno i Bruti (e non solo) che si trovano all'estremo Nord della loro terra.

Ma non è solo la storia quella che emoziona e colpisce; la fotografia è qualcosa di fantastico: dai suoi campi lunghi e corti, dalle inquadrature dei maestosi monti, delle pianure, del mare, del deserto fino a restringere il campo nei primi piani dei protagonisti di questa storia.
Vi lascio con il Trailer in Italiano della prima stagione, ma per chi non lo avesse ancora visto in questo weekend si è conclusa la seconda!!!
Buona visione a tutti!!!



Effeunofest 2017 - Il rumore della fotografia

Lo scorso fine settimana a Pianello Vallesina, nell'incantevole cornice di Villa Salvati, si è tenuto il tanto atteso Effeunofest.

FOTOGRAFI - Sebastião Salgado

Per troppo tempo ho seguito un po' distrattamente le foto di Salgado: ho anche un libro che parla di lui e della sua carriera da fotografo, ma non mi sarei mai immaginato che dopo aver visto il film "Il sale della Terra" sarebbe esplosa una vera passione fotografica per lui e per i suoi meravigliosi lavori...