Passa ai contenuti principali

L'angolo del comico - Johnny Groove - Essiamonoi!!!!!


Giovanni Vernia nasce a Genova nel 1973. Lì vive e studia e si laurea in Ingegneria Elettronica a pieni voti. Nel 2000 decide di trasferirsi a Milano dove acquista una pluriennale esperienza in Comunicazione e Marketing Online presso una importante società americana di consulenza.
Parallelamente Giovanni ha un’unica passione che non abbandona nonostante il lavoro: far ridere. Così frequenta i corsi della Scuola Teatrale di Improvvisazione Comica Teatribù, partecipa attivamente al laboratorio di cabaret Barrios (Ex Scaldasole), quindi conosce Manuel J. Serantes Cristal con il quale studia teatro e costruzione della maschera comica.
Nella stagione 2006/2007 approda ai laboratori Zelig On The Road di Verona e Rimini dove propone e fa crescere uno dei suoi personaggi più riusciti: Jonny Groove.
Jonny Groove nasce agli inizi del 2007 dall’attenta osservazione di Giovanni della vita notturna milanese, ibizenca e del panorama della musica house in generale, che vive per passione in prima persona. Jonny Groove è un ragazzo innamorato follemente della discoteca, non fa uso di droghe o alcool, la sua unica droga sono il ballo e la musica, dalla quale è un po’ “rintronato”.
Il personaggio è una meravigliosa, innovativa e divertentissima parodia del mondo della notte, con il suo slang (“Nuooo!”, ”Ti stimo fratello!”….”Essiamonoi!”), ed i suoi codici, riconoscibili da chi questo mondo lo frequenta, ma con una grossa forza contaminante anche per chi questo mondo non lo conosce così a fondo.
Giovanni porta sul palco anche il fratello di Jonny Groove che ne è l’esatto contrario: l’uno vive solo di notte, veste in modo bizzarro ed adora la house, l’altro vive solo di giorno, è un impeccabile professionista di marketing rigorosamente in giacca e cravatta e considera la house una semplice accozzaglia di rumori. L’uno rimbalza tra un locale e un club, l’altro rimbalza tra un meeting e una conference call. L’uno va in vacanza a Ibiza e Mykonos, l’altro viaggia solo per lavoro negli Stati Uniti dove si trova a vivere imbarazzanti ed esilaranti situazioni con i suoi colleghi statunitensi e con i clichè sugli italiani a cui gli americani ci hanno abituati.

Che dire?! Uno dei miei personaggi preferiti nelle serate del Gilez...
ehehehehehehehe!!!! Dopo la prima volta che l'ho visto non vedo l'ora che
ritorna il lunedì successivo solo per guardarlo di nuovo!!! ;)

Foto presa da qui

Commenti

  1. ahhahahah
    essiamonoi essiamonoi!!
    Il meglio però rimane Giacobazzi!!

    RispondiElimina
  2. Io credo che quest'anno ce ne siano molto di spettacolari!!!
    Ma quando ho visto Johnny Groove, me la sono fatta addosso... forse è per via del mio odio viscerale per le Discoteche ;) ... e lui è il rappresentante unico della categoria per me ;)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

07 - Film "Fotografici" - Il Trono di Spade

Beh che dire di questa serie TV?
Basata sul libro di George R. R. Martin (A song of ice and fire), la serie TV tratta della storia di battaglie, intrighi, violenze, sopraffazioni e sotterfugi; racconta la storia di un Trono ambito da molti, ma difficile da conquistare.
Racconta la storia di diverse famiglie e di diverse strade intraprese per conquista il Trono.
Racconta la dura vita dei "Corvi della Barriera", paladini che tengono a freno i Bruti (e non solo) che si trovano all'estremo Nord della loro terra.

Ma non è solo la storia quella che emoziona e colpisce; la fotografia è qualcosa di fantastico: dai suoi campi lunghi e corti, dalle inquadrature dei maestosi monti, delle pianure, del mare, del deserto fino a restringere il campo nei primi piani dei protagonisti di questa storia.
Vi lascio con il Trailer in Italiano della prima stagione, ma per chi non lo avesse ancora visto in questo weekend si è conclusa la seconda!!!
Buona visione a tutti!!!



Effeunofest 2017 - Il rumore della fotografia

Lo scorso fine settimana a Pianello Vallesina, nell'incantevole cornice di Villa Salvati, si è tenuto il tanto atteso Effeunofest.

FOTOGRAFI - Sebastião Salgado

Per troppo tempo ho seguito un po' distrattamente le foto di Salgado: ho anche un libro che parla di lui e della sua carriera da fotografo, ma non mi sarei mai immaginato che dopo aver visto il film "Il sale della Terra" sarebbe esplosa una vera passione fotografica per lui e per i suoi meravigliosi lavori...