Passa ai contenuti principali

Camminando sotto la neve

A pochi giorni dal rientro in Italia, non riesco ancora a riambientarmi. Quest'ultimo viaggio mi ha un po' "scosso", detto chiaramente in senso positivo: quando mi alzavo la mattina era come se stessi a casa mia; uscire di casa non era un peso, anzi. Forse mi sono reso conto di essere in posto diverso da casa, quando l'11 gennaio alle 8.30 ha cominciato a nevicare e nel giro di poco tutto era completamente bianco: in Islanda anche la neve è diversa!

Vedere quella neve che scendeva così fitta non ci ha fatto sicuramente desistere dall'uscire, anzi siamo usciti e siamo rimasti fuori tutto il giorno, girando a piedi e goderci Reykjavik al massimo.



































Commenti

Post popolari in questo blog

07 - Film "Fotografici" - Il Trono di Spade

Beh che dire di questa serie TV?
Basata sul libro di George R. R. Martin (A song of ice and fire), la serie TV tratta della storia di battaglie, intrighi, violenze, sopraffazioni e sotterfugi; racconta la storia di un Trono ambito da molti, ma difficile da conquistare.
Racconta la storia di diverse famiglie e di diverse strade intraprese per conquista il Trono.
Racconta la dura vita dei "Corvi della Barriera", paladini che tengono a freno i Bruti (e non solo) che si trovano all'estremo Nord della loro terra.

Ma non è solo la storia quella che emoziona e colpisce; la fotografia è qualcosa di fantastico: dai suoi campi lunghi e corti, dalle inquadrature dei maestosi monti, delle pianure, del mare, del deserto fino a restringere il campo nei primi piani dei protagonisti di questa storia.
Vi lascio con il Trailer in Italiano della prima stagione, ma per chi non lo avesse ancora visto in questo weekend si è conclusa la seconda!!!
Buona visione a tutti!!!



Effeunofest 2017 - Il rumore della fotografia

Lo scorso fine settimana a Pianello Vallesina, nell'incantevole cornice di Villa Salvati, si è tenuto il tanto atteso Effeunofest.

FOTOGRAFI - Sebastião Salgado

Per troppo tempo ho seguito un po' distrattamente le foto di Salgado: ho anche un libro che parla di lui e della sua carriera da fotografo, ma non mi sarei mai immaginato che dopo aver visto il film "Il sale della Terra" sarebbe esplosa una vera passione fotografica per lui e per i suoi meravigliosi lavori...