Passa ai contenuti principali

Un caldo pomeriggio

 
Ancona immagini da Unità d'Italia!!! Una festa che dura un anno!!!!




Per prendere un po' di fresco si esce, ma nemmeno il grano (quel poco rimasto) si muove con il vento!!!!!!

Commenti

  1. entrambe le foto mi danno una sensazione di tridimensionale (e non ho messo gli occhialini), complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Mi piace molto il grano...
    qui per ora non fa ancora caldissimo...si respira bene!
    Mari

    RispondiElimina
  3. Very beautiful and summer-like! Wonderful couple, they go well together! :)

    RispondiElimina
  4. Mi piacciono entrambi gli scatti! Ma il primo ha un qualcosa che mi colpisce maggiorente! :)

    RispondiElimina
  5. Bellissimmi scatti come sempre Davide. Il secondo mi piace moltissimo.

    RispondiElimina
  6. ieri da noi in lombardia,giornata pazzesca!!!i tuoi scatti con quei colori cosi'caldi rendono perfettamante l'idea delle temperature.....

    RispondiElimina
  7. Che dire delle tue foto cosi' chiare,nitide e bellissime? In paricolare mi piace la finestra chiusa con la bandiera.Da ' proprio l'idea della calura estiva....

    RispondiElimina
  8. las espigas de donde se hace la pasta, muy emblematico, me gustan....

    RispondiElimina
  9. Beautiful photography! I loved the first picture the most. Who knows what is hidden behind that window. :)

    RispondiElimina
  10. @Rose: Thanks a lot my dear friend!!! :)

    @Karma: grazie mille... diciamo che quest'anno con la scusa dei festeggiamenti dei 150anni italiani sono ispirato... non è il primo che posto!!!!

    @Laura: grazie mille Laura... pensa che il secondo l'ho fatto al volo perchè fuori proprio non ci si stava per via del caldo, ma non potevo perdermi quel momento!!! :)

    @Sabrina: Quegli scatti sono il senso di calore che c'era sabato. Solitamente in questo periodo nella casa del paese dei miei si sta sempre bene, ma quel giorno nemmeno lì dentro si stava bene!!! ;)

    @Raffa: Beh sono proprio contento che abbia trasmesso questo, perchè è un po' quello che volevo!!! ;)

    @Luys: E' l'estate... il grano è il simbolo dell'estate arrivata!!! ;)

    @Aloysa: Nobody knows what happen behind this window ;)!!!!

    RispondiElimina
  11. molto bella la prima immagine, semplice e di impatto

    RispondiElimina
  12. Sì infatti, sono belle entrambe perché parlano da sole. Le tue foto non hanno mai bisogno di parole.

    RispondiElimina
  13. @LM: ed è proprio il genere di scatti che mi piace fare!!! Grazie per l'apprezzamento!!! :D

    RispondiElimina
  14. mi piace il grano così in " confusione"!

    RispondiElimina
  15. @Barbara: era la confusione del mio cervello in quel momento!!! ;)

    RispondiElimina
  16. Hola, Davide!!!...muchas gracias por visitar mi blog, es un gran honor para mi, y por darme la oportunidad de conocer tu trabajo...muy bueno!!!

    Un abrazo!!! ;)

    RispondiElimina
  17. @Ignacio: Grazie a te per la visita qui... e l'onore è tutto mio :D!!!!!!

    RispondiElimina
  18. grazie al tuo commento ho scoperto un blogger vicino...ti seguo molto volentieri;)! Anche tu di Ancona?

    http://lensanythingelse.blogspot.com

    RispondiElimina
  19. Grazie per i tuoi bellissimi commenti.
    Bel blog e stupendi scatti.
    Continua così...potevi venire a Pg per Umbria Jazz 2011!!!!

    RispondiElimina
  20. David, queste immagini sono molto belle. Mi piacciono molto. E sono rimasto stupito dalla seconda foto. Avete una bella fantasia, David.

    Fotografie grande!!

    RispondiElimina
  21. Davide,
    What marvelous photographs here. I will try and get by here often to see what your keen eye has found for us.
    V

    RispondiElimina
  22. Las fotos son realmente impresionantes...

    Saludos y un abrazo.

    RispondiElimina
  23. Ciao Davide...

    ECCOMI...sempre di fretta!!! UFFFFFI!

    Yeah....la prima foto, la preferisco alla seconda del grano.

    Complimenti... ;o) NI

    P.s. come sempre blogger ...fa i suoi!

    RispondiElimina
  24. La foto del grano mi piace un sacco...Fa sentire l'estate sulla pelle!

    RispondiElimina
  25. @Lorenzo: innanzitutto grazie per il tuo passaggio un gran bell'onore :D ... secondo... beh Umbria Jazz ce l'ho ancora sul gozzo... vorrei tanto venirci, ma per via del lavoro non mi posso muovere fino alla fine di luglio :(... spero in un periodo migliore ;)

    @Kaya: ma grazie mille per essere passata e per avermi lasciato nel tuo buonissimo italiano :D

    @Virginia: thanks a lot for your appreciation... I hope that next shots are at the same level for your eyes!!! ;) :P

    @Hiperion: Muchas gracias amigo!!! ;)

    @NI: ehehehehehe... grazie per la tua scelta e grazie per aver trovato il tempo di passare :D

    @Veronica: Grazie anche a te per la scelta della foto e grazie per il tuo apprezzamento... il grano si sa che è il simbolo dell'estate secondo me... o meglio il simbolo dell'inizio dell'estate ;)!!!!!!!

    RispondiElimina
  26. Duas grandes fotografias. Parabéns pela qualidade fotográfica destas duas

    RispondiElimina
  27. @Fàbio: grazie mille Fabio!!!! :D

    RispondiElimina
  28. Una foto bella e rilassante con buon colore e di luce.
    saluti .-

    RispondiElimina
  29. @Enrique: Grazie di cuore per essere passato, mi fa molto piacere il tuo apprezzamento!!! ;)

    RispondiElimina
  30. Preciosa foto me encanta el campo lleno de trigo, saludos...

    RispondiElimina
  31. @Fer: muchas gracias amigo!!! ;)

    RispondiElimina
  32. Nice photos! Enjoying visiting your blog!

    RispondiElimina
  33. Original la primera me gusta el mastil que la sustnta ;)

    RispondiElimina
  34. @Cobalt: Thanks a lot for passed here in my "house" ;)!!!! :D

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Giorgia

Lo scorso 8 aprile ho partecipato all'ultimo workshop di ritratto utilizzando i flash a slitta staccati dalla macchina fotografica. Questa volta ho avuto il piacere di scattare alcune foto a Giorgia. Come nel caso di Natalia, devo dire che anche lei è stata parecchio paziente, simpatica e ci ha anche aiutato in alcuni casi, almeno nella parte che riguardava le pose da tenere. Anche questa è stata una gran bella esperienza e spero vivamente che la sua bellezza renda con le mie foto, perchè se non ci sono riuscito è tutta colpa mia, perchè credetemi che lei è realmente bella.


Still life

Prima del workshop a cui ho partecipato lo scorso sabato, lo still life per me era una tecnica che richiedeva sicuramente tanta pazienza e tanto tempo, ma non pensavo che ci fosse dietro tantissimo lavoro in più. Oltre allo scatto c'è tutta la fase di post produzione che è un momento molto importante. Io personalmente ho ripreso 4 scatti di quelli in cui io ci ho messo anche un piccolo click e l'ho post prodotti con i miei soliti metodi, ma con qualche spunto in più grazie a Francesco, nostro insegnante.
Spero vi piacciano.




Lo scatto che vedete proprio qui sopra me lo sono creato io, seguendo un po' quello che la mia testa mi diceva, in fondo si dovevano fare prove e così ho fatto!

Di seguito vedrete gli scatti fatti praticamente tutti insieme: in ogni scatto c'è un pezzo di noi (associati al fotoclub effeunopuntouno) e del nostro workshop...


La mia prima mostra personale

Come avete letto nello scorso post, mi sono buttato in una nuova esperienza: allestire una mostra personale. Non avevo mai pensato che ne avrei fatta una, ma l'occasione è arrivata e grazie a due amici sono riuscito a mostrare per la prima volta alcune mie immagini (che avete già visto su queste pagine). All'inizio non sapevo proprio cosa proporre, visto che di foto ne ho un sacco, ma guardando il posto è stato piuttosto facile decidere l'Islanda.


E' stata un'esperienza fantastica: mi è stata data un'altra possibilità di raccontare la bellezza di questa meravigliosa terra. Mi sono divertito a raccontare ogni scatto che ho mostrato e sono stato felice di vedere le persone coinvolte nel mio racconto. Questo post vuole essere un ringraziamento a tutti quelli che sono intervenuti ed anche una condivisione per chi, in un modo o nell'altro, non sono riusciti ad esserci.





























Le foto che ho condiviso sono state scattate da chi è passato nei