Passa ai contenuti principali

ISLANDA 2015! E con tanta malinconia...

... il tour finisce con il nostro ritorno a Reykjavik!




Per carità non è che abbiamo fatto il giro con questa macchina, ma sarebbe stata una gran bella esperienza.

Ovviamente per la strada del rientro nella capitale non poteva mancare la visita alle Barnafoss, un altro bellissimo momento in compagnia della forza dell'acqua! Addirittura qui sono riuscito a prendermi qualche minuto di tempo per scattare con cavalletto e filtri per dare un po' più di vita all'acqua.
















Scusate l'interruzione del racconto, ma oggi sono un po' triste: rivivere questi momenti mi hanno fatto venire un po' di malinconia! E' stato un viaggio fantastico ed il gruppo di ragazzi con cui ho condiviso questa esperienza è stato meraviglioso! Vorrei smettere qui con il racconto di viaggio e passo alle immagini di Fljòtstunga e la nostra piccola escursione sotto terra, anche questo bellissimo, ma meno attraente di quello dell'ultimo post. Finito il giro ci siamo un po' rilassati con una sosta in una guesthouse bellissima con un maneggio incluso.






































Il giro finisce qui... le emozioni sono state tante ed il viaggio mi lascia nel cuore un'altra bellissima esperienza che si aggiunge a quella che ho fatto nel 2009 (le foto qui)... ma vi anticipo che in me è scattato il mal d'Islanda ed infatti a gennaio ci torno: voglio proprio vedere cosa significa stare in questo posto meraviglioso quando il freddo e il buio è la prerogativa di questo posto!!!

Concludo con il ringraziare i miei grandi compagni che sono stati la parte migliore di questa esperienza, magari senza di loro non sarebbe stato lo stesso!! Vorrei anche scusarmi con loro se molte volte ho fatto sforare i tempi di viaggio, ma le location viste non potevano non essere fotografate.
Grazie Paola, Andrea (iazz), Silvia, Miriam, Antonio, Sara, Edoardo, Gloria, Andrea (march)!!! Un abbraccio a tutti voi!!!

Commenti

Post popolari in questo blog

07 - Film "Fotografici" - Il Trono di Spade

Beh che dire di questa serie TV?
Basata sul libro di George R. R. Martin (A song of ice and fire), la serie TV tratta della storia di battaglie, intrighi, violenze, sopraffazioni e sotterfugi; racconta la storia di un Trono ambito da molti, ma difficile da conquistare.
Racconta la storia di diverse famiglie e di diverse strade intraprese per conquista il Trono.
Racconta la dura vita dei "Corvi della Barriera", paladini che tengono a freno i Bruti (e non solo) che si trovano all'estremo Nord della loro terra.

Ma non è solo la storia quella che emoziona e colpisce; la fotografia è qualcosa di fantastico: dai suoi campi lunghi e corti, dalle inquadrature dei maestosi monti, delle pianure, del mare, del deserto fino a restringere il campo nei primi piani dei protagonisti di questa storia.
Vi lascio con il Trailer in Italiano della prima stagione, ma per chi non lo avesse ancora visto in questo weekend si è conclusa la seconda!!!
Buona visione a tutti!!!



La mia prima mostra personale

Come avete letto nello scorso post, mi sono buttato in una nuova esperienza: allestire una mostra personale. Non avevo mai pensato che ne avrei fatta una, ma l'occasione è arrivata e grazie a due amici sono riuscito a mostrare per la prima volta alcune mie immagini (che avete già visto su queste pagine). All'inizio non sapevo proprio cosa proporre, visto che di foto ne ho un sacco, ma guardando il posto è stato piuttosto facile decidere l'Islanda.


E' stata un'esperienza fantastica: mi è stata data un'altra possibilità di raccontare la bellezza di questa meravigliosa terra. Mi sono divertito a raccontare ogni scatto che ho mostrato e sono stato felice di vedere le persone coinvolte nel mio racconto. Questo post vuole essere un ringraziamento a tutti quelli che sono intervenuti ed anche una condivisione per chi, in un modo o nell'altro, non sono riusciti ad esserci.





























Le foto che ho condiviso sono state scattate da chi è passato nei

Effeunofest 2017 - Il rumore della fotografia

Lo scorso fine settimana a Pianello Vallesina, nell'incantevole cornice di Villa Salvati, si è tenuto il tanto atteso Effeunofest.