Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2009

Il mondo dell'IR

Ciao amico!!!
Eccomi qui di nuovo con qualche altro scatto fatto da me!!!
Quest'oggi vorrei raccontarti dell'Infrarosso (IR), o meglio di quello che è l'IR!!! Chiaramente per me è ancora un mondo un po' sconosciuto per cui aggiungerò qui qualche riga presa direttamente da Fotografia Reflex

Io posso solo dire che questo è un mondo bellissimo!!! ;)

Ma lascio lo spazio a questo piccolo "racconto"!!! Buona lettura!!!

"Siamo abituati a pensare che i nostri sensi, così come sono, corrispondano alla "realtà". Così ci chiediamo cosa abbia il nostro cane, da annusare quel certo muro, a ogni passeggiata, oppure come facciano i pipistrelli a catturare insetti nel buio assoluto, o come faccia un gatto a cacciare topi di notte. Ebbene la "realta" come la conosciamo, è una costruzione dei nostri recettori sensoriali (olfatto, vista, udito, gusto, tatto) e del cervello. Chiaro quindi, che per i 15000 sensori olfattivi nel nostro naso, il muro non ha nien…

Teoria e storia della fotografia

Questo libro costituisce un approccio alla fotografia in aperta rottura con le teorie dominanti che la riconducono ai canoni estetici propri della storia dell'arte. Questo testo si pone accanto a opere come la Piccola storia della fotografia di Walter Benjamin, La camera chiara di Roland Barthes e Sulla fotografia di Susan Sontag.
Niente da fare... ho provato più e più volte a leggere questo libro, ma proprio non mi va giù per ora!!! E' troppo serio ed alquanto pesante. Lo terrò da una parte, magari tra un po' di tempo lo riprenderò e cercherò di leggerlo.

Ora mi butto sù questo:



Visto che me ne andrò in Islanda passerò qualche ora in compagnia di questi racconti... così almeno questo periodo di tempo che rimane prima di partire lo riempio con l'Islanda e la mia grande voglia di partire. Mi pregusto un po' di storie popolari Islandesi.
Poi ti faccio sapere cosa ne viene fuori!!! ;)

E-Republik

E-Republik (il link vi rimanda al Wikipedia di E-republik)è diventato il mio ultimo incastro: o meglio l'incastro è di un mio collega e per incastrarci insieme il cervello ci diamo appuntamento nella nostra e-casa. Si lavora, si fa training per l'esercito, si combatti, si compra da mangiare, si comprano biglietti aerei, si vota, si fondano organizzazioni, si fanno regali, si comprano case... insomma un insieme di attività che ti fanno diventare parte integrante di un mondo parallelo.
Un po' noioso all'inizio perchè puoi fare ben poche cose e soprattutto perchè non sai bene come muoverti nell' E-mondo, ma poi è un continuo crescere e credo che il divertimento è assicurato!!!

Lo consiglio vivamente a tutti quelli a cui piacciono giochi "manageriali".
Ma se mi volete dare una mano, chiedetemi di mandarvi l'invito poi penso io ad invitarvi e darvi una mano per iniziare!!!! ;)